Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
©credits

Cina: stop alle commissioni sul prelievo

La National Development and Reform Commission (NDRC) ha annunciato che saranno cancellate o sospese le spese di alcuni servizi finanziari per sostenere lo sviluppo dell’economia reale.

L’obiettivo è ridurre l’onere finanziario per i clienti bancari di 6,1 miliardi di yuan (897,7 milioni di dollari) ogni anno, secondo le stime della NDRC.

Tra le varie voci che saranno cancellate o sospese, a partire dal 1 ° agosto, le banche commerciali non richiederanno più commissioni sui prelievi di denaro “inter-city”.

L’indiczione della NDRC è anche di rinunciare ai diritti di gestione dell’account e alle commissioni annuali per i clienti che hanno un solo conto in una singola banca.

Il governo centrale cinese si è impegnato per la riduzione di costi aziendali solo nel 2017 di 1 trilione di yuan, abbassando le tasse, questo per aumentare la vitalità di un’economia rallentata.