Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
©credits

Cash Vs. ePayment in Africa

Ci sono tonnellate di dati interessanti sul mondo dei pagamenti ma devo dire che il World Cash Report 2018 offre tante occasioni di divertimento, se vi piace girare tra i numeri, come piace a me. La cosa interessante è che è il report è commissionato dalla G4S, una società inglese che opera in molti Paesi del mondo con una revenue nel 2017 di oltre 7 miliardi di sterline e che ha una sezione di corporate social responsability del sito da far invidia a Greenpeace.
Sto leggendo il report con calma, ma intanto mi fa piacere condividere una prima analisi sul mercato Africa e ho anche preparato delle grafiche sui Paesi africani censiti dal report.

L’Africa dipende tantissimo dal contante a causa delle limitazioni delle infrastrutture e dall’alta percentuale di persone unbanked o unbankable. Da dire che c’è un’alta penetrazione di telefoni cellulari cosa che ha permesso a società come mPesa di espandersi e ad altre di vedere l’Africa come un territorio interessante per lo sviluppo di mobile payment.

I Paesi censiti dal report sono 7 e rapprendano circa 460 milioni di abitanti per un PIL medio procapite di 2mila dollari in crescita mediamente del 37%. Tutti i dati registrano crescite rilevanti, tranne le banche, un trend del resto mondiale. Spicca il +80% dei POS in circolazione tra il 2012 e il 2016, ma di contro anche i prelievi presso gli ATM sono molto alti, +70% circa. Tra i Paesi con un’altissima crescita del circolante c’è la Nigeria (+128%), mentre il Marocco registra solo un +16%, e così è anche per i contanti prelevati in ATM dove la Nigeria si accompagna allo Zambia con incrementi superiori al 100%. La crescita di carte di pagamento emesse rispecchia in modo speculare questi dati, difatti il Marocco ha emesso un +40% di carte in più mentre la Nigeria solo il 10% scarso. I dati di crescita dei POS installati tra il 2012 e il 2016 sono trainati da Mozambico con un +151% e un eccezionale +240% dello Zambia. I dati di transazioni elettroniche sono troppo frazionati per poter costruire una media.
Ho caricato su Instagram le grafiche dei Paesi africani sotto l’hashtag #cashvsepaymentgeronimo